Avviso n° 15 - Organizzazione Didattica Digitale Integrata (DDI)

 

AL PERSONALE DOCENTE

AL DSGA

AGLI STUDENTI

ALLE FAMIGLIE

AL SITO WEB

 

 

Oggetto: Organizzazione DDI

 

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 ottobre 2020, ha stabilito che, a seguito dell’emergenza sanitaria in corso, nelle scuole secondarie di secondo grado, almeno per una quota oraria del 75%, la didattica sia impartita a distanza. Con una Nota del 25 ottobre il Ministero dell’Istruzione ha precisato che le scuole dovranno attenersi alle nuove disposizioni da martedì 27 ottobre 2020. Pertanto, come già comunicato e disposto, a partire da oggi 27 ottobre 2020 è in vigore la nuova organizzazione oraria presente sul sito dell’Istituto.

Durante lo svolgimento delle attività a distanza, le studentesse e gli studenti dovranno rispettare scrupolosamente tutte le disposizioni previste nel Regolamento per la DDI, approvato con delibera del Consiglio di Istituto del 1 Settembre 2020 e pubblicato sul sito istituzionale.

In particolare, dovranno accedere alle videolezioni con la massima puntualità, con il microfono inizialmente spento, mantenendo la videocamera sempre attiva inquadrando se stessi, provvisti del materiale necessario per la videolezione e con un abbigliamento adeguato. Il mancato rispetto di queste regole può dar luogo a sanzioni disciplinari.

I docenti presteranno il loro servizio nel rispetto del Regolamento per la DDI d’Istituto, e seguendo il proprio orario.

Tutte le unità orarie saranno di 50’ e le attività prenderanno l’avvio alle ore 9:00.

La settima ora verrà svolta sempre in attività asincrona, in modo da agevolare lo spostamento degli studenti, altrimenti penalizzati.

Nelle giornate in cui i docenti avranno esclusivamente attività a distanza, le stesse potranno essere svolte da casa.

Nelle giornate in cui dovranno svolgere sia lezioni in presenza che videolezioni, i docenti, rispettando comunque le disposizioni riguardanti la vigilanza durante gli intervalli e le ore a disposizione per le sostituzioni, secondo quanto previsto dai rispettivi orari settimanali, potranno organizzare in maniera autonoma il proprio lavoro a scuola e a casa.

I docenti che svolgeranno le videolezioni a scuola, sono invitati ad utilizzare un proprio dispositivo personale (esclusivamente a causa dell’emergenza Covid-19); in alternativa saranno messi a disposizione dall’Istituto PC fissi o portatili.

Per ciascuna unità oraria di lezione svolta, i docenti firmeranno regolarmente il Registro elettronico, rilevando le presenze e le assenze delle studentesse e degli studenti e indicando contestualmente, oltre alla descrizione dell’attività svolta, se si tratta di lezione in presenza o videolezione. Inoltre, i docenti indicheranno sul registro di classe i termini per la consegna degli eventuali compiti assegnati nell’ambito delle attività in modalità asincrona, nonché la programmazione delle verifiche scritte da svolgere in presenza o a distanza.

A tal proposito, poiché il nuovo DPCM ci impone di effettuare la maggior parte delle attività a distanza, le verifiche potranno essere effettuate in DAD.

In particolare, relativamente alle verifiche in presenza, si invitano i docenti dei singoli consigli di classe ad organizzarsi in modo da non effettuare più di due verifiche scritte nei giorni in presenza nella stessa classe, suggerendo di dare precedenza alle materie tecniche e di indirizzo.

Gaeta, 27/10/2020                                                                 

Il Dirigente Scolastico

(Prof.ssa Maria Rosa Valente)

Firmato ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate